Fit Boxer - Arte del Pugilato

La malattia di Parkinson è causata dalla morte o dal deterioramento delle cellule cerebrali che producono dopamina e può portare a sintomi motori come tremori, lentezza di movimento, rigidità muscolare, compromissione dell'equilibrio e della coordinazione e problemi di linguaggio.

La ricerca ha dimostrato che l'esercizio influisce sul modo in cui il cervello utilizza la dopamina in un modo che riduce i sintomi del Parkinson

Affinché un malato di Parkinson possa trarre il massimo beneficio dall'esercizio fisico, l'attività deve essere complessa, ripetitiva e intensa. La boxe è tutto questo ed è in effetti uno degli sport più difficili, più intensi e complessi che si possano praticare.

Nel caso del corso si parla di “arte” del pugilato e non certo di colpire qualcuno o di essere colpiti.

 

Il corso di Fit-boxe di 1 ora (massimo 6 persone) a settimana presso il Poliambulatorio Cosmer di Via del Gazometro 14 a Livorno sarà coordinato da personale indicato dall’associazione ACEM.

 

Attività: apprendimento di tecniche base, esercizi per migliorare la postura, l’equilibrio e la muscolatura.

CONTATTI >

T: 011/5629960

E-mail : info.acemasd@gmail.com 

© 2019 ACEM ADS

Sede legale: C.so Bolzano 2/e Torino

Codice fiscale 97759700012

Website created by Elena Scandurra.

Photo by Davide Paglia